lunedì 30 giugno 2008

GVA gruppo vacanze allegre!

Cercherò di essere breve:
partenza da pacchetto-viaggio-organizzato (si, si roba fantozziana) da Milano Malpensa ore 14,30 arrivo previsto aeroporto Tortolì (ebbene si, Tortolì ha un suo,proprio, aeroporto!!!!)ore 15,40, arrivo vilagio circa ore 17.
La realtà: arriviamo a Malpensa in anticipo,ore 12,25, ci informano subito che l'aereo parte con 6 ore di ritardo (ore 20), "vira" su Verona,dove imbarca altri passeggeri, si rifocilla di carburante con noi a bordo (è vietato in teoria, ma ci tranquillizzano che a terra di fianco all'aereo stazionano i pompieri!), arrivo all'aeroporto di Obia, che dista 3 ore e mezzo dal villaggio lungo una strada di soli tornanti buia!( non mi dilungo sulle reazioni di noi poveri passeggeri che vanno dalla bestemmia al pianto isterico e prolungato di infanti, minori di 2 anni ! )
E così è stato ! All'aeroporto di Olbia, il Tinis è caduto, si è messo a piangere, io e l'Ucciuno ci siamo abbassate per consolarlo, si sono accesi gli idranti che bagnano gli oleandri, ci siamo riempite di acqua! Il pullman non partiva, i passegeri si sono lamentati a voce alta ("o guidi sto pullman o ti spezzo le gambe"), l'autista si arabia, e scende dicendo "Che vadano a piedi!".)
Arrivo in camera al villaggio ore 4,05.
Questo all'andata!
In compenso il ritorno...
Partenza da pacchetto-viagio-organizzato, ore 21 aeroporto di Tortolì.
Alla ore 15,00 già si susurra che l'aereo sia in ritardo di ore 3 !
Dai responsabili del pachetto viaggio, silenzio assoluto!
Partenza dal villaggio prevista ore 19, ma sotto costante reclamo-sollecitazione si parte ore 21.
21,30, aeroporto Tortolì, imbarco previsto ore 22,20.
22,45, tutto tace, noi bivacchiamo nel simil-bar del simil-aeroporto di Tortolì (un tendone-bar, 10 sedie sotto un tendone-patio!). I passeggeri cominciano a scaldarsi e a vociferare a voce sempre più alta! Ore 23, esce dalla torre di controllo situata a fianco del gazebo-bar il responsabie che dall'alto ci grida "Signori, il vostro aereo atterra ore 24,05 e riparte ore 24,45"
Nessuna conferma ufficiale da parte dei resonsabili!
Conferma dalla realtà dei fatti!!!
Partenza ore 01,00 di notte, arrivo a casa mia ore 04,15,ingresso sotto il piumone nel letto, ore 04,30!!
Nel mezzo di tutto ciò....bellissimo villaggio, pessimo cibo, brillante compagnia, Il Tinis chi l'ha visto? (15 ore al giorno col mini-club!), e, PURTROPPO, musica da parrucchiere 15 oresu 24!
ma voi non ci crederete, lo rifarei !!!
(a seguire, foto!!)
p.s. A chi fosse interessato al nome dell'organizzazione che ci ha fatto vivere questo spensierato film...mi contatti in privato !! ( ahi ahi con qesto caldi ci vorrebbe un "Ventaglio" !!)

http://www.artcevia.org/artcevia/content/view/128/49/

mercoledì 18 giugno 2008

dedica ai sopravvissuti...



Grande pezzo che mi ha accompagnata in dolcezza per lungo tempo !

6 politico??

Assolutamente no !
Il Tinis si è preso pure 2 "ottimo" (in musica e informatica!).
Il giudizio finale me lo restituisce un pò distratto e dispersivo ma...
GIALLOSAPEVO!!
bravo Tinis, coraggio, in fondo hai davanti a te solo altri 18 anni di studio!!!
(E se non ti sta bene, ho già preso accordi con la Silvana del bar sotto casa, appena arrivi ad altezza bancone...)

martedì 17 giugno 2008

Ingordi giocolieri

Piccole bugie
infilate come perle nel filo del quotidiano…
azzardate mosse
verso un destino a lungo perpetrato…
lievi sommosse interiori
atte ad esprimere dubbi…
lunghi silenzi di attesa colmi di ipotesi
e reazioni cariche di lusinghe e sconforto…
analfabeti emotivi per salvarci
ingordi dei frantumi della realtà per posizionarci
giocolieri inconsapevoli noi
una cosa alla volta
sfociamo in un divenire
in una direzione piuttosto che in un’altra !


Dedica estiva

lunedì 16 giugno 2008

Eccolo !

Con questo piccolissimo gioiello tecnologico, vedrò cosa poter fare per il mio blog durante la luuuuuunga "assenza" estiva!
Non prometto grandi risultati nè quotidiana costanza ma ci proverò !
Ciao amici blogger, ciao fedelissimi, il Tinis ha finito la scuola, debbo scappare con lui !
Mercoledì saprò i risultati scolastici...
Se positivo, continueremo la fuga, se neg.... lo mando a guadagnarsi la pagnotta (braccia rubate all'agricoltura!!)
Ovviamente scherzomanontroppo....

venerdì 13 giugno 2008

mercoledì 11 giugno 2008

accendo la memoria ...



...e le conseguenze imparerò a gestirle !!!

Come vorrei...


Fragile al punto giusto
Da dover essere considerata…
Testarda al punto giusto
Da rinnovare la battaglia…
Irrazionale al punto giusto
Da potermi rifugiare nella mia piccola isola….
Lucida al punto giusto
Da riuscire a pianificare terremoti e lande di deserto…
Ripetitiva nelle cose che contano
Permissiva nel superficiale
Inflessibile nella diagnostica delle situazioni
Solare nell’affronto
E notturna nell’elaborazione…
Mi guardo nello specchio
E ancora una volta sorrido !

sabato 7 giugno 2008

Vita


Sogno.
Rimuovo.
Scongiuro.
Rifinisco i contorni di ciò che osservo.
Limo i dettagli.
Riconosco i particolari.
Delimito i sogni.
Scandisco i temi.
Affronto il superfluo.
Circoscrivo il bisogno.
Supero i limiti.
Digrigno i denti.
Elimino l’insondabile.
Sondo il possibile.
Affronto il recuperabile.
Chiudo gli occhi.
Enfatizzo i successi.
Minimizzo gli errori.
Conto i respiri.
Rido appena posso.
Piango appena ne ho l’occasione.
Scrivo
E scrivendo elaboro il possibile.
Rimuovo tutto il trattabile
E ascolto musica
Perché la musica è una colonna sonora infinita.
Questa è la ma vita!

venerdì 6 giugno 2008

Auto-configurazione


Stasi creativa
Instabilità emotiva
Confusione generalizzata…
Che fare…
Meglio l’auto-coinvolgimento
Che l’auto-distruzione…
Meglio scegliere
La falsa strada dritta della rinuncia ?
Già…la rinuncia….
Parola piena di interpretazioni
Che variano con il tempo e le priorità
Sulla bilancia invisibile
Del resoconto !
O meglio il tortuoso sentiero dell’auto-controllo?
Imparerò ad auto-configurarmi
Per affrontare meglio i travestimenti del caso !

mercoledì 4 giugno 2008

Questa è la canzone che mi ha "uscita" dal coma



...E scusa se è poco !!!
Il potere della musica !!

E dopo la superficialità l'altra faccia di me !




"Why don't you touch me ? touch me touch me touche me now now now NOW!"
Hey, guarda che quella folle, isterica simbiosi non l'ho dimenticata...non lo potrò mai fare "he is you...", e mancavano solo due giorni alla fine di tutti i nostri sogni ma...come potevamo saperlo?

Per ristabiire la superficialità perduta



Ciao Elio, ciao Christian, ciao Mangoni (che non mi pagavi neanche la cena...).
La superficialità è uno splendido punto di fuga, un meccanismo di difesa che conosco bene !!

W.Y.W.H (wish you were here)

Promessa sciocca
Senza volontà
Senza ragione
Senza utilità…
Ho promesso di superarti o forse
Meglio dire di abbandonarti…
Giurare non serve a dimenticare
La memoria ha armi molto più precise !
Ho tentato di elaborare
Mettendo in causa
Processi con radici molto solide
Ho creduto di poter sublimare
Appellandomi a forze non collaudate
Ho immaginato di ritrovarmi libera e leggera
Senza osservare le cicatrici nell’anima.
Sbagliare in buona fede però fa meno male
Giustificata da buone intenzioni riprendo
Il lavoro interrotto
Sperando che il tempo trascorso al buio
Non azzeri il trascorso superato !

Resettare


Cosa c’è dentro il nostro inconscio
Che permette comunque di ripeter gli errori
Cosa c’è nel nostro involucro di così forte
Da non consentire al nostro cuore di dichiararsi senza difese
Cosa c’è nel nostro dritto
Che si nasconde nel rovescio
Cosa c’è nel rovescio di tanto attraente
Cosa c’è nella semplicità
Da fuggire con complicazione
Cosa c’è nelle nostre pupille
Che non possono specchiarsi
Cosa c’è in uno specchio
Che fa paura oltre la pura immagine
Cosa c’è nell’apparenza che appaga
Nella spiritualità che svincola
Nella chiarezza che immortala
E cosa c’è di male
Nel lasciare che le cose belle e giuste
Si immortalino da sé…
Ci sono giorni in cui
Sarebbe utile poter resettare con metodo !

Enjoy what you do !


martedì 3 giugno 2008


New work


Primo lavoro:

Stamattina mi sono regalata un piccolo software per trovare nuove strade per le mie poesie visive. Tutto da scoprire, lasciatemi prendere confidenza...

lunedì 2 giugno 2008

Mail art

In data odierna ricevo tanto onore...

Una dedica dai Santini del Prete nominati "Cavalieri" della patafisica
niente poppò di meno che da Enrico Baj :

"A Paola e Mariano Bella e Bene

La Rosa della Riva cresce

con la benedizione de i Santini Del Prete"

domenica 1 giugno 2008

Obbiettivo

Seguimi!
Proviamo per una volta ad oltrepassare
Il simbolico confine che separa
Le sensazioni omesse
Dalle emozioni accettate
Le elaborazioni necessarie
Dal recipiente delle azioni ancora da evadere…
Seguimi!
Tentiamo una distorsione dell’accaduto
Per migliorarne le ripercussioni
Un’amalgama delle forze opposte
Per trovare un onesto equilibrio…
Vieni dai lasciati andare
Non si è mai soli
Basta un obbiettivo in comune…

Il saggio di judo del Tinis

Il giorno del passaggio di cintura (da bianca a gialla) a scuola di judo

Il maestro annoda la cintura al Tinis il giorno del saggio.


La lotta tra i piccoli combattenti


Foto di gruppo


E il Tinis stende il maestro !!


Mail art


Omaggio ai Santini del prete

In bilico tra passato (grande eterno Enrico Baj)
e presente (performance arte non-arte e magia)
ciao grandi Santini, Cavalieri sempre in volo...