venerdì 23 febbraio 2007

The musical box

Oh emozione fortissima, brivido intenso e duraturo....ieri sera mitico concerto dei Musical box, il clone di Peter Gabriel saltella sul palco e la sua voce roca mi delizia di brividi e batticuore...I ricordi si affacciano ora lenti ora con un'irruenza inarrestabile e devastante che non nasconde le lacrime dolci e disperate di un lutto che porto sempre dentro....La mia voce grida parole che conosco a memoria, una memoria che sembra essere nata con me e che il passare degli anni non ha reso meno lucida...I miei anni migliori disposti in fila sorridono alla mia coscienza che senza tradire la realtà evoca gioie e dolori...Le mie braccia sollevano energia, il mio corpo freme, estasi grandiosa e lancinante che cresce a dismisura e gonfia il cuore...Il ricongiungersi col proprio passato è una poesia scritta dal destino che giace assopita sul fondo della nostra anima in attesa di un risveglio che non faccia troppo male.
Posso dire di avere fatto pace con tutto ?
(meraviglioso concerto, ora sono senza voce, con energie rinnovate e voglia di danzare!)

1 commento:

mamix ha detto...

che belle le tue parole per esprimere le sensazioni che ti hanno regalato i MB e se davvero ti hanno aiutato a fare pace è un ulteriore regalo!!!!!!