lunedì 15 dicembre 2008

Piccoli difetti del quotidiano...



Stamattina porto il Tinis a scuola, ad un certo punto, dagli amplificatori all'interno, esce questa canzone a volume alto, io mi trovo gli occhi puntati del mio piccolo ometto nei miei ed è successo, ho pianto ! Di rabbia, dolore, tristezza, paura, tutto insieme, finalmente for the FIRST TIME!!
Restando convinta che non è proprio una gran madre, quella che non riesce a trattenere le lacrime di fronte al proprio bambino !!

6 commenti:

lasettimaonda ha detto...

Sei grande. Oba.

la Ellis ha detto...

...senti mi sono slacrimata anch'io (e non è da me) sabato al Troisi dvanti a tutti quei bambini che con le mani alzate correvano incontro al palco per l'uscita del pupazzo Babbo Natale.....forse mi si stanno sciogliendo gli iceberg.....ma non credo sia una vergogna......

Anonimo ha detto...

Il suo cuore avrebbe voluto piangere, attirarla in un abisso di infelicità,ma Lei non glielo permisee,tenendo legato quel suo povero cuore a pezzi ad una corta crudele catena come un cane feroce...D.L.....ma tu lo fai già ed ogni tanto il masso va sciolto!!Ed il tuo Tinis purtroppo ha già imparato a fare i conti col dolore e quindi ti capirà.....Ucciuno

Logchip ha detto...

Le umane debolezze sono solo salutari. Non c'è da vergognarsi. Accadranno ancora in questo momento di lotta senza rassegnazione, che rimane comunque permeato di dolore latente.

我爱麻将网 ha detto...

I think I come to the right place, because for a long time do not see such a good thing the!

www.jsfishnet.com ha detto...

A friend told me this place I have been looking for, I come, it turned out, I have not disappointed, good Blog
fishing net