domenica 21 gennaio 2007

IL POETA


Longitudini infinite
Miracolose direzioni espiatorie
Indescrivibili vortici emotivi
Dove si mescolano staticità e azione…
Transazione simultanea
Dal pensiero agli occhi e
Incantesimo inevitabile
Come una carezza su ferite aperte…
Stanza di ovatta colorata
Dove rimbalza l’ansia
E si tramuta in visione…
Specchio che riflette
Le coordinate di un silenzio redentore…
L’alchimia dell’inchiostro
Regala
Al poeta
La decisione di sentirsi
Salvo !


(Prima classificata Concorso "Significar per rime" -2004)

1 commento:

elena ha detto...

razionale oggi