martedì 21 ottobre 2008

dedica



Solsbury hill grida ancora
-lo fa da ormai venticinque anni-
ed ogni anno ha segnato percorsi diversi
quasi sempre alternativi
ma con un denominatore comune: il passato!
Oggi questi suoni hanno l’aura spogliata del contesto iniziale
Ma la potenza dell’archivio informale
Dei sogni traditi eppure trattenuti
Dell’emisfero ancora oggi sconosciuto
Dei nostri imperfetti sogni
Di cui già possediamo la catastrofica chiave di lettura!
Ciao giorni alieni indimenticabili
Ciao volti deformati dal probabile presente!
Ciao iraconda memoria che ancora talvolta governi…

2 commenti:

lucagel1 ha detto...

Ciao Paola...l'arcangelo Gabriele...come faremo senza? Nella sua mente geniale...
http://it.youtube.com/watch?v=cqxJ_yxWYQU

Ps dimmi come faccio ad eliminare il conferma parola

R.E.II ha detto...

hello again...my new blog is now on and I'm looking forward to seeing you in the story. Nothing like you have ever seen in blogger, I hope...
What do you think?