martedì 8 maggio 2007

CREAZIONE

Lo spazio bianco
Dove svelare l’ipocrisia
Che si traveste da pena
Che si traveste da fallimento
Che si traveste da logorìo
Che si traveste da introspezione
Che si traveste da crisi da cui è impossibile sottrarsi
Ma che in realtà è soltanto
Il più bello strumento perduto
Perché non più cercato!

3 commenti:

Sghinopaullimo ha detto...

#Isacco#

Spesso si atterra,

Sempre si atterra

Una curva in giallo

Precede una curva in rosso

Si sono trovate le

Segmentazioni aderenti

Ai bracci meccanici

Del personale automatico

Spesso si decolla

Sempre si decolla

Le luci segnalano il lancio

Le luci sorvegliano le curve.

No one waits for

Tutti sono attivati, anche

Il personale automatico

Pulisce il parterre, Isacco

È stato chiamato sul torpedone.

Spesso si immergono

Sempre si immergono

No one is an island

Nessuno è un isola

Hanno manomesso la favola,

La hanno incastrata in una

Spoletta ed appoggiata sottoterra.

ACHTUNG BABIES!!!

Anonimo ha detto...

Achtung baby???
guarda la fine di questo blogg

"""this is not a love song""§"
-ein kleiner scherz!
probabilmente no ho capito tutto;ül belinese

sghinopaullimo ha detto...

A me ogni tanto ritornano, ma mi esprimo con più agio con le immagini!
Ciao, ti aiuto di sicuro se vuoi!