domenica 27 maggio 2007

Vocabolario

cerebràle
agg., s.f.1 agg. TS anat., med., relativo al cervello o all’encefalo: lesione c. 2a agg.
CO di opera d’arte o di pensiero in cui la razionalità e l’intelletto prevalgono in modo eccessivo sulla spontaneità del sentimento e della fantasia: musica c., un romanzo freddo e c. 2b agg. CO di qcn., che ha comportamenti caratterizzati da un eccesso di intellettualismo: artista c.; anche s.m. e f.: è una c., non si entusiasma facilmente
(Es. Questo blog voleva essere "cerebrale" ma diviene ogni giorno più superficiale)
buonumóre
s.m.CO solo sing., disposizione d’animo allegra che si manifesta con un comportamento sereno e festoso: manca il b., non perdere il b.
(Es. Essere superficiale mi aiuta ad essere di buonumore!)

1 commento:

tenero bove ha detto...

e come diceva il celebre filosofo Parpolo a suo figlio su' un po' di Tusiasmo quando dovevano andare a fare sport!!!A proposito di allegria e tusiasmo leggo recondito un messaggio subliminale a qualcuno ?