giovedì 6 novembre 2008

Dedica


Dubbi domande incertezze segreti confessioni intimità…
Noi indugiamo
Sempre col sorriso
Tra sacro e profano
Senza trovare le scuse necessarie
A dissimulare il dolore che nascondiamo in cuore !
Noi che troviamo rifugio solo
In poche parole
Sussurrate nell’umidità di un giardino
Che rinasce durante l’estate
E accoglie segreti invernali rubati ad un tempo
Che ci divide…
Nascosti in un sacchetto bianco
I resti
Di un’illusione che continuiamo a restaurare
Perché del resto
La nostra patetica realtà
È fatta di continui restauri
Di cui noi solo conosciamo i ritocchi
Di lamentele perse tra ironia e infamia
Di vizi nascosti
Di debolezze minime che ci rendono umili di fronte al divenire….
L’infatuazione è necessaria alla crescita
L’affetto e l’amore sono condizioni irrinunciabili !!
e noi...
continuiamo pure ad indugiare se non siamo sole !!

5 commenti:

Buba ha detto...

i piccoli tocchi di restauro sono quegli aggiustamenti che ci pemettono di mantenere il nostro "quadro" sempre luminoso: guai se non ci fossero, ci ritroveremmo davanti a una vecchia, inutile "crosta" ....

Maurizio ha detto...

senza parole... Dolce notte

la Ellis ha detto...

....restaurare.....a volte però si dà solo una mano di bianco ai nostri muri ....agli occhi degli altri le apparenze salvano il confronto.....ma la nostra verità coscente è fatta di crepe, di muffe, di buchi, di mattoni scoperti.....cicatrici su cui alla fatica di restaurare sovrapponiamo una semplice pennellata di vernice.....

lucagel1 ha detto...

Bellissima ,Paola...

lasettimaonda ha detto...

Siamo fatti anche di questo....l'illusione che continuiamo a restaurare, non mi è ancora dato di comprendere fino in fondo, se mi alimenta o mi uccide.
Comunque, per fortuna, e forse un pò per merito, non sono sola e.......indugio, volentieri e necessariamente.
Brava, come sempre è stupenda.
Grazie!