lunedì 23 marzo 2009

constatazione

non vi è un limite alle delusioni
quando
non vi è un limite alle illusioni !

3 commenti:

achab ha detto...

sei grande mi piace il tuo blog è la seconda volta che ci entro ascolti della buona musica .ciao.

Anonimo ha detto...

Sognare, lasciarsi andare, fare lavorare la mente affinchè ci porti dove noi vogliamo... e arrivare proprio lì dove nessuno può sapere, se non noi. Bello, ma sterile. Dividere le nostre emozioni più intime con chi si mette sulla nostra strada può farci in un istante tocccare il cielo con un dito e allo stesso tempo farci del male. E' un rischio che vale la pena di affrontare per poter dire di assaporare la vita.

lasettimaonda ha detto...

Infatti.....mai illudersi, meglio sperare solamente, ci puoi guadagnare qualcosa e se cadi, il botto è meno forte!Oba