sabato 21 marzo 2009

occhi...


Ho visto occhi
Passarmi attraverso
Per cercare il resto che non mostro…
Ho visto sguardi leggere
Dietro i vestiti
La lunghezza della mia anima…
Ho ascoltato parole gettate come spugne sul passato…
Parole coraggiose decise a cercare radice…
Ho ascoltato note conosciute
Incantata da una simbiosi
Senza spiegazione apparente…
Vibrazione che ha reso palese
L’emozione nascosta…
Ho accettato la spugna che ripulisse
La radice che scava nella terra…
Gli occhi che abbassano le difese
Perché qualcosa ho imparato dalla vita……
Le pupille che cercano altrove
Le parole che tentano di esprimere
La musica che improvvisamente torna capace di rendere
Otterranno tutto quello che posso dare
Perché questo è ancora possibile…
Forse oggi più che mai !

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Gli occhi scuri si riflettono negli occhi chiari e creano un infinito gioco cromatico di rincorsa di anime che si cercano.

Buba ha detto...

splendidi pensieri e splendido il commento anonimo.... è sempre bello passare di qua ! bacio.

Anonimo ha detto...

Grazie Buba per l'apprezzamento riservato all'anonimo affabulatore ed ammiratore di Parolearia.